Alla Fattoria di Piazzano il riconoscimento della guida “Berebene” della celebre rivista di settore, giunta alla 26esima edizione

Alla Fattoria di Piazzano il riconoscimento della guida “Berebene” della celebre rivista di settore, giunta alla 26esima edizione

Azienda seguita Da Emiliano Falsini .

Esistono bottiglie di qualità anche a prezzi sostenibili, con la possibilità di bere vino eccellente, tutti i giorni, a una cifra pari o inferiore ai 10 euro, e lo si può fare anche bevendo un vino ’empolese doc’. Si tratta del Chianti ’14 della Fattoria di Piazzano, storica azienda agricola che ha la sua sede nella omonima località, fra Pozzale e Villanova, nella zona collinare di Empoli.

La guida ‘Berebene’ del Gambero Rosso, giunta alla sua 26ma edizione, ha inserito fra i suoi Oscar, segnalandola per l’ottimo livello qualitativo, l’etichetta dalla Fattoria di Piazzano, realtà fondata nel 1948 da Otello Bettarini, oggi portata avanti dalla seconda generazione Bettarini, cioè dai figli Ilaria e Rolando e dalla moglie di quest’ultimo Michela Saba.

“Una notizia del genere – spiega l’assessore empolese alle attività produttive e all’agricoltura Antonio Pellegrini – è una conferma di come le realtà empolesi sappiano lavorare bene e ritagliarsi spazi importanti fra le eccellenze nazionali e internazionali. Tutto ciò è fondamentale per l’obiettivo che ci siamo proposti, cioè la valorizzazione del territorio e la costruzione di una identità ben precisa, che faccia riconoscere Empoli e l’Empolese Valdelsa, anche fuori dal nostro territorio”.

Eccellenze come la Fattoria di Piazzano e altre aziende, anche di altri settori, stanno proseguendo un lavoro di alta qualità enologica che dimostra come il teritorio empolese abbia molto da dire anche per quanto riguarda i vini ‘sostenibili’ (economicamente). In questa ottica, relativamente ai vini, è nata anche la delegazione FISAR di Empoli, Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori per cercare di indirizzare la aziende produttrici verso un’unica direzione. Entrare nella guida ‘Berebene’ è un doppio traguardo, infatti: significa aver raggiunto l’obiettivo massimo per un vino che è venduto indicativamente a 6.70 euro a bottiglia.

“Nonostante quella del 2014 sia stata un’annata difficile su tutto il territorio a causa di eventi atmosferici non certo favorevoli – spiegano dalla Fattoria di Piazzano – qui da noi, grazie al microclima che ci contraddistingue, le uve sono state ottime. Entrare fra gli Oscar dei ‘sotto i 10 euro’ è un onore. Per le nostre etichette non si tratta della prima volta”.

Fattoria di Piazzano



Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi